Architettura, Interior design, Comunicazione

Architettura, interior design, servizi tecnici, comunicazione: lo studio progettazione Pasut si occupa da più di trent’anni di progettazione architettonica sia per l’edilizia residenziale che per il settore terziario, seguendo le esigenze della committenza dall’ideazione alla realizzazione, occupandosi della gestione di tutte le pratiche amministrative necessarie alla realizzazione dell’opera.

Lo studio si avvale della figura del geometra Bruno Pasut e dell’architetto Chiara Pasut.

Lavoriamo prevalentemente in Friuli Venezia Giulia e offriamo servizi di:

  • Progettazione architettonica civile e terziaria
  • Progettazione di opere pubbliche
  • Interior design
  • Direzione lavori
  • Gestione della sicurezza nei cantieri
  • Rilievi topografici
  • Servizi catastali
  • Preparazione rogiti
  • Valutazioni immobiliari
  • Gestione e valutazione del risparmio energetico in architettura (valutazione energetica, consulenze, redazione APE, agevolazioni fiscali)

Inoltre lo Studio è attivo nella comunicazione, attraverso una attività di divulgazione e copywriting per l’architettura, il design e le nuove tecnologie.

mosaico pietra bianco verde

Lo Studio

geometra Bruno Pasut

Il geometra Bruno Pasut è iscritto all’Albo dei Geometri di Udine dal 1978 si occupa di progettazione, direzione, contabilità e liquidazione di lavori edili sia di carattere privato che e pubblico.
Nel corso della carriera professionale si è occupato della progettazione e direzione dei lavori per complessi scolastici, sportivi e del terziario con particolare attenzione della rispondenza dei progetti alle normative tecniche, sulla sicurezza per la costruzione e della loro omologazione presso enti terzi.
Si occupa della verifica della regolare esecuzione e collaudi tecnico-amministrativi di lavori pubblici o eseguiti da terzi, di vertenze tecnico giuridiche in materia di costruzioni edili, di confinazioni e di divisioni patrimoniali.

Con la strumentazione a disposizione dello studio realizza rilievi topografici con restituzione grafica planoaltimetrica e frazionamento, l’espletamento di tutte le pratiche catastali, la suddivisione millesimale di edifici e lottizzazioni, riordini fondiari.
Negli ultimi anni si è specializzato nelle stime di beni immobili (edifici e terreni) e mobili, anche in convenzione con alcuni istituti bancari.
Grazie alla formazione continua è abilitato alla qualifica di coordinatore per la sicurezza nei cantieri temporanei e mobili sia in fase di progettazione che di esecuzione.

Il geometra Bruno Pasut è inoltre esperto nelle pratiche successorie tanto da essere chiamato a tenere lezioni pubbliche in merito agli aspetti meno conosciuti e più ostici.

LinkedIn

architetta Chiara Pasut

L’architetta Chiara Pasut consegue nel 2005 la laurea triennale in disegno industriale al Politecnico di Milano, nel 2006 la laurea triennale in Scienze dell’Architettura presso l’Università degli Studi di Udine e nel 2008 ottiene, nel medesimo ateneo, la laurea magistrale in Architettura con la tesi “Architettura in movimento: progetto di una unità mobile di soccorso sanitario (U.M.S.S.)” con la quale ottiene, nel 2009, la menzione d’onore al Premio “Bernardo Nobile” per la ricerca brevettuale indetto da Area Science Park di Trieste.

Dal 2008 inizia la libera professione nello Studio di Majano (Ud) e contemporaneamente continua l’approfondimento delle tematiche legate alla ricerca scientifica nel modo dell’architettura e del design tanto che nella seconda metà del 2011 fa da assistente al dott. arch. Antonio Musacchio nel Laboratorio integrato di Tecnologie condotto assieme alla dott. arch. Luisa Chimenz nel corso di laurea magistrale presso l’Università degli Studi di Udine.

A giugno del 2018 ha partecipato come relatrice alla conferenza internazionale MoMoWo – Women’s Creativity Since the Modern Movement (1918-2018): Toward a New Perception and Reception presso il Politecnico di Torino con un paper dal titolo Materials and Local Architecture: Best Practices for a Resilient World relativo a buone pratiche di economia circolare in Friuli Venezia Giulia (link al saggio MoMoWO 2018 Pasut). Il book completo contenente tutti gli interventi è disponibile al link https://uifs.zrc-sazu.si/sites/default/files/momowo_torin_2018_final.pdf  .

E’ stata selezionata per far parte dei 100 creativi provenienti da tutto il mondo che a Maggio 2019 hanno partecipato alla Designathon #1 per la 26° Biennale del Design di Lubiana. 

Coniuga la progettazione con la direzione dei lavori e l’aggiornamento continuo nelle tematiche della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico.

Si occupa per lo studio di progettazione architettonica, interior e garden design.

Segui le attività e gli aggiornamenti dell’Architetto Chiara Pasut collegandoti alla sua pagina LinkedIN

Pubblicazioni

C. Pasut,  Materials and Local Architecture: Best Practices for a Resilient World , in Women’s Creativity since the Modern Movement (1918–2018). Toward a New Perception and Reception, edited by Helena Seražin, Emilia Maria Garda, Caterina Franchini, 2018, Založba ZRC, France Stele Institute of Art History, ISBN 978-961-05-0106-0

C. Pasut, Designathon – BIO26 : diversi modi di fare architettura e di essere architetto, La Flame, n°04, luglio – agosto 2019, pagg.36

C. Pasut, IL VIAGGIO COME FORMAZIONE : intervista al fondatore di ARCHITECTOURS, La Flame, n°04, luglio – agosto 2019, pagg.10-11

C. Pasut, BLOCKCHAIN | IL FATTORE B:  da Maria Teresa all’Internet Of Things, La Flame, n°03, maggio – giugno 2019, pagg.36-37

C. Pasut,You Can Be Young and an Architect (?), La Flame, n°02, marzo – aprile 2019, pagg.36-38

C. Pasut, Il Vuoto Architettonico è di Colore Verde, La Flame, n°02, marzo – aprile 2019, pagg.12-13

C. Pasut, Artigianalità Digitale e Design Tecnologico: chi vuole salire sul Treno del Cambiamento?, La Flame, n°01, gennaio – febbraio 2019, pagg.36-38

C. Pasut, Le nuove frontiere del costruire, un ricercatore friulano e l’universo 3D, La Flame, n°02, novembre – dicembre 2018, pagg.36-38

C. Pasut, Rubrica: Per dire che cosa mi tengo, per dire che cosa, leggendo…*, La Flame, n°02, novembre – dicembre 2018, pag. 18

C. Pasut, L’eterna disputa tra tradizione e contemporaneità, La Flame, n°01, settembre – ottobre 2018, pagg.40-41